Condizioni generali di contratto

Condizioni generali di contratto

1. GENERALE

1.1 Le presenti Condizioni generali di servizio costituiscono l’intero accordo tra Cargo Inspectors Group S.r.l. (C.I.G. come segue) e qualsiasi società che richieda i servizi offerti da C.I.G. S.r.l. rispetto all’oggetto del presente documento.

1.2 Se non diversamente concordato e specificato per iscritto, tutte le offerte o i servizi e tutti i rapporti contrattuali risultanti tra C.I.G. S.r.l. e qualsiasi società che richiede C.I.G. S.r.l. i servizi saranno regolati dalle presenti Condizioni generali di servizio.

2. DEFINIZIONI

2.1 “C.I.G. Srl ”indica una società debitamente organizzata ed esistente ai sensi della legge italiana, con sede in via Malta 2/10 16121 Genova (Italia) e in via Mattonaia Triestina 627, San Dorligo della Valle 34018 Trieste (Italia), offrendo ispezioni, proteggendo merci, accelerando le competenze e i servizi di revisione delle procedure;

2.2 “Cliente” indica qualsiasi società che si applica a C.I.G. S.r.l. per ispezioni, protezione del carico, accelerazione delle competenze e revisione delle procedure;

2.3 “Accordo” indica le presenti Condizioni generali di servizio intese come relazioni contrattuali tra C.I.G. S.r.l. e qualsiasi società che richiede C.I.G. S.r.l. Servizi derivanti da qualsiasi offerta;

2.4 “Servizi” significa (a) Ispezione e controllo di qualità per verificare la conformità del prodotto a specifiche tecniche, standard e documentazione contrattuale (b) competenza e servizi di spedizione per valutare lo stato della fornitura (c) revisione della procedura per garantire la conformità delle procedure alle specifiche del cliente e norme internazionali (d) consulenza e aggiornamento dei documenti (ETS, ISO 9001, ISO / IEC 17020);

2.5 “Offerta” indica la proposta e l’offerta fornite da C.I.G. S.r.l. al Cliente per i Servizi richiesti;

3. I SERVIZI

3.1 Al ricevimento di una richiesta scritta da parte del Cliente di fornire i Servizi, C.I.G. S.r.l. dovrà presentare al Cliente un’offerta scritta di servizi.

3.2 Salvo diversa indicazione, l’offerta sarà valida per trenta (30) giorni dalla data dell’Offerta;

3.3 L’Offerta sarà accettata per iscritto dal Cliente entro quaranta (48) ore dalla data richiesta di esecuzione dei Servizi, altrimenti l’Offerta non sarà valida e C.I.G. S.r.l. non garantisce l’esecuzione dei Servizi.

3.4 Al ricevimento della conferma scritta da parte del Cliente, il Contratto diventa effettivo e sarà valido e continuerà fino al completamento dei Servizi. Nessun emendamento al presente Accordo sarà valido se non per iscritto e concordato da entrambe le parti.

3.5 Il Cliente dovrà fornire tutte le istruzioni, informazioni, linee guida, formati e documentazione tecnica e specifiche necessarie entro quarantotto (48) ore dall’esecuzione dei Servizi. Il Cliente dovrà inoltre assicurarsi che tutti i prodotti / documenti da esaminare siano pronti per essere verificati alla data concordata e che tutta la documentazione tecnica e le specifiche relative siano rese disponibili a C.I.G. S.r.l. presso la sede del fornitore.

3.6 Dopo l’accettazione scritta di qualsiasi Offerta, la cancellazione / il rinvio degli interventi saranno accettati quaranta (48) ore lavorative (sabato, domenica e festivi esclusi) prima della data di intervento concordata tra le parti. Nel caso in cui un’offerta venga annullata / rinviata con un preavviso inferiore a quarantotto (48) ore lavorative, verrà addebitato l’importo della tariffa di otto (8) ore o di una (1) tariffa giornaliera.

3.7 Nel caso in cui un profilo assegnato non sia in grado di eseguire / continuare un Servizio a causa di lesioni, malattia o altri motivi inevitabili, tale profilo verrà sostituito da un altro profilo con pari competenza, capacità e qualifiche.

3.8 Al completamento dei Servizi, C.I.G. S.r.l. dovrà inviare via e-mail al Cliente un Rapporto che descriva i risultati dei Servizi prestati, che saranno considerati esclusivamente per uso e beneficio del Cliente.

4 OBBLIGHI DI C.I.G. S.r.l.

4.1 C.I.G. S.r.l. riconosce che ha il potere di sottoscrivere il presente Accordo e che fornirà i Servizi in base all’Offerta presentata al Cliente;

4.2 C.I.G. S.r.l. dovrà fornire le dichiarazioni rese con la dovuta cautela indicando se il materiale ispezionato / accelerato o le procedure riviste siano conformi alle direttive, agli standard e alla documentazione tecnica presentati dal Cliente entro il limite delle istruzioni ricevute dal Cliente. C.I.G. S.r.l. non ha l’obbligo di fare riferimento o informare su fatti o circostanze al di fuori delle istruzioni specifiche ricevute.

4.3 C.I.G. S.r.l. si impegna a esercitare la dovuta cura e competenza nell’esecuzione dei Servizi e accetta le responsabilità solo in caso di negligenza dimostrata.

4.4 C.I.G. S.R.L. adotterà tutte le misure ragionevoli per garantire che durante l’esecuzione dei Servizi il suo personale sia conforme a tutte le normative in materia di salute e sicurezza in vigore nei locali in cui i Servizi vengono eseguiti come indicato nell’Accordo, a condizione che il Cliente effettui C.I.G. S.r.l. consapevole dello stesso.

5. OBBLIGHI DEL CLIENTE

5.1 Il cliente prende atto che C.I.G. Srl, stipulando il Contratto o fornendo i Servizi, non prende il posto del Cliente o di terzi, né li libera da alcuno dei loro obblighi, né assume in altro modo, rimbalza, abroga o si impegna a assolvere qualsiasi obbligo del Cliente nei confronti di qualsiasi terza parte o quella di qualsiasi terza parte al Cliente.

5.2 Il Cliente dovrà garantire che tutti i campioni di prodotti, l’accesso, l’assistenza, le informazioni, i registri, la documentazione e le strutture siano resi disponibili a C.I.G. S.r.l. durante le visite presso la sede del fornitore.

5.3 Il Cliente dovrà adottare tutte le misure necessarie per eliminare o porre rimedio a eventuali ostacoli o interruzioni nell’esecuzione dei Servizi.

5.4 Al fine di consentire a C.I.G. S.r.l. per ottemperare alla normativa applicabile in materia di salute e sicurezza, il Cliente dovrà fornire C.I.G. S.r.l. con tutte le informazioni disponibili sui pericoli noti o potenziali che possono essere incontrati da C.I.G. S.r.l. personale durante le loro visite.

6. CESSIONE E SUBAPPALTO

6.1 C.I.G. S.R.L. si riserva il diritto di delegare l’esecuzione di tutti o parte dei Servizi a uno o più affiliati o subappaltatori quando e dove necessario, e il Cliente autorizza C.I.G. S.r.l. divulgare tutte le informazioni necessarie per tale prestazione agli affiliati o subappaltatori.

7. TARIFFE E PAGAMENTO

7.1 Le commissioni indicate nell’Offerta al Cliente coprono tutte le fasi che portano al completamento dei Servizi, inclusa la presentazione di un rapporto.

7.2 Poiché le commissioni si basano sul tasso di addebito applicabile al momento della presentazione dell’Offerta, C.I.G. S.r.l. si riserva il diritto di apportare modifiche e tali commissioni qualora le istruzioni del cliente cambino o risultino non conformi ai dettagli iniziali forniti a C.I.G. S.r.l. nella richiesta di servizi. In ogni caso, i clienti devono essere informati di eventuali aumenti delle commissioni. Verranno addebitati costi aggiuntivi anche per le operazioni non originariamente incluse nell’Offerta e per eventuali lavori supplementari richiesti a causa di non conformità identificate. Questi includeranno, a titolo esemplificativo, i costi derivanti da: (a) Ripetizioni di qualsiasi parte, o tutto, dell’ispezione programmata o operazioni a causa di procedure e regole non soddisfatte; (b) Annullamento o riprogrammazione di servizi o qualsiasi parziale o totale ripetizioni dell’ispezione programmata o operazioni; (c) Lavori supplementari dovuti a sospensione, ritiro e / o ripristino del Rapporto di ispezione.

7.3 Dopo l’accettazione scritta di qualsiasi Offerta, la cancellazione / il rinvio degli interventi saranno accettati quaranta (48) ore lavorative (sabato, domenica e festivi esclusi) prima della data di intervento concordata tra le parti. Nel caso in cui un’offerta venga annullata / rinviata con un preavviso inferiore a quarantotto (48) ore lavorative, verrà addebitato l’importo della tariffa di otto (8) ore o di una (1) tariffa giornaliera.

7.4 Le fatture saranno emesse da C.I.G. S.r.l. al termine dei lavori in cui i Servizi sono stati resi da C.I.G. S.r.l. al Cliente secondo quanto concordato e specificato nell’Offerta. Le fatture per lavoro aggiuntivo saranno emesse al completamento delle attività pertinenti. A meno che non sia stato concordato il pagamento anticipato o siano stati concordati termini diversi per iscritto, i pagamenti di tutte le fatture sono al ricevimento o come concordato con il Cliente. C.I.G. S.r.l. si riserva il diritto di recuperare gli interessi sugli importi scaduti al due (2)% per mese di calendario (fino alla data di effettiva ricezione del pagamento).

8 RISERVATEZZA

8.1 Per Informazioni riservate si intendono tutte le informazioni di proprietà scritte o orali che una parte può acquisire dall’altra parte ai sensi del Contratto o informazioni sull’attività dell’altra parte fornite. Le Informazioni riservate non devono includere alcuna informazione che (a) sia o in seguito divenga generalmente nota al pubblico; (b) era disponibile per la parte ricevente su base non riservata prima del momento della sua divulgazione da parte della parte divulgante; (c ) viene divulgato a una parte da una terza parte indipendente con il diritto di divulgare tale divulgazione.

8.2 A meno che non sia richiesto dalla legge o da un organo giudiziario, governativo o di altro tipo, né le parti né i loro agenti o subappaltatori devono utilizzare le Informazioni riservate se non ai fini del Contratto né divulgare le Informazioni riservate dell’altra a qualsiasi persona o entità senza previo approvazione scritta dell’altra parte, salvo quanto espressamente previsto nel presente documento.

9. FORZA MAGGIORE

9.1 Se C.I.G. S.R.L. essere impedito di eseguire o completare i Servizi per i quali è stato stipulato il Contratto a causa di qualsiasi causa al di fuori di C.I.G. S.r.l. controllo, inclusi, a titolo esemplificativo, eventi catastrofici, guerre, attività terroristiche o azioni industriali; mancato ottenimento di autorizzazioni licenze o registrazioni; malattia, morte o dimissioni del personale o mancato rispetto da parte del Cliente di uno qualsiasi dei suoi obblighi ai sensi del Contratto, il Cliente dovrà pagare a C.I.G. S.r.l .:

(a) l’ammontare di tutte le spese abortive effettivamente effettuate o sostenute;

(b) Una proporzione delle commissioni concordate pari alla proporzione (se presente) del servizio effettivamente svolto e C.I.G. S.r.l. sarà esonerato da ogni responsabilità per l’inadempimento parziale o totale dei Servizi richiesti.

10. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ E INDENNIZZO

10.1 Nulla in questi Termini e Condizioni Generali esclude o limita C.I.G. S.r.l. responsabilità verso il cliente:

(a) per morte o lesioni personali;

(b) per frode o qualsiasi altra questione derivante da C.I.G. S.r.l. negligenza per la quale sarebbe illegale escludere o limitare la propria responsabilità.

10.2 Fatta salva la clausola 10.1, la massima responsabilità di C.I.G. S.R.L. al Cliente in relazione a qualsiasi richiesta di risarcimento per danni, perdite o spese di qualsiasi natura e comunque sarà limitata, in relazione a un singolo evento o serie di eventi connessi, all’importo delle spese che il Cliente dovrà pagare a C.I.G. S.r.l. per la fornitura dei Servizi ai sensi dell’Accordo (esclusa la relativa imposta sul valore aggiunto).

10.3 Fatta salva la clausola 10.1, C.I.G. S.r.l. non sarà responsabile nei confronti del Cliente né di terzi:

(a) per qualsiasi perdita, danno o spesa derivante da (i) un mancato rispetto da parte del Cliente di uno qualsiasi dei suoi obblighi nel presente documento (ii) qualsiasi azione intrapresa o non intrapresa sulla base delle segnalazioni emesse da C.I.G. S.r.l. o relativa documentazione; e (iii) qualsiasi risultato, report o certificato di C.I.G. risultante da informazioni incomplete, errate, complete di C.I.G., fuorvianti o false fornite a C.I.G. S.r.l .;

(b) per perdita di profitti, perdita di produzione, perdita di attività o costi sostenuti da interruzione di attività, perdita di entrate, perdita di opportunità, perdita di contratti, perdita di aspettative, perdita di utilizzo, perdita o danno di avviamento e reputazione, perdita di risparmi, costi o spese previsti sostenuti in relazione al richiamo del prodotto, costi o spese sostenuti per mitigare perdite e perdite o danni derivanti dai reclami di terze parti (inclusi, a titolo esemplificativo, reclami sulla responsabilità del prodotto) che potrebbero essere a carico del Cliente ;

(c) per qualsiasi perdita o danno indiretto o consequenziale di qualsiasi tipo (che rientri o meno nei tipi di perdita o danno identificati nella precedente lettera (b)).

10.4 Qualsiasi reclamo da parte del Cliente nei confronti di C.I.G. S.r.l. (soggetto alla disposizione della presente Clausola 10) deve essere effettuato entro 7 (sette) giorni dal completamento del servizio per posta raccomandata. La mancata presentazione di tale avviso di reclamo entro 7 (sette) giorni costituirà una rinuncia o una rinuncia irrevocabile a qualsiasi reclamo, direttamente o indirettamente, in contratto, illecito o altro in connessione con la fornitura di Servizi ai sensi del presente accordo.

10.5 Salvo casi di negligenza accertata o frode da parte di C.I.G. S.r.l. il Cliente accetta di dichiarare innocuo e indennizzare C.I.G. S.r.l. e i suoi funzionari, dipendenti, agenti o subappaltatori contro tutti i reclami (effettivi o minacciati) da terzi per perdite, danni o spese di qualsiasi natura, comprese tutte le spese legali e i costi correlati e comunque derivanti in relazione alla prestazione, presunta prestazione o non prestazione, dei Servizi o al di fuori o in connessione con il prodotto, il processo o il servizio del Cliente oggetto del Servizio (inclusi, a titolo esemplificativo, reclami sulla responsabilità del prodotto). 10.6 Ciascuna parte dovrà stipulare un’assicurazione adeguata a copertura delle proprie responsabilità ai sensi dell’Accordo .

11. CONTROVERSIE

Salvo quanto diversamente concordato, tutte le controversie derivanti o connesse alle presenti Condizioni generali o al presente Accordo saranno regolate dalle leggi italiane e saranno definitivamente risolte in base alle Regole di Arbitrato della Camera di Commercio Internazionale da uno o più arbitri nominati in conformità con le suddette regole. L’arbitrato avrà luogo a Genova (Italia) e si svolgerà in lingua italiana.